Ljajic felice al Besiktas e dimentica il Toro

Il serbo ha detto di sperare inj una comferma nel club turco e ha ricortdatoi con nostalgia i tenpi di Firenze
02.05.2019 18:48 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ljajic felice al Besiktas e dimentica il Toro

L'impatto non è stato facile, ma Adem Ljajic in Turchia si è ambientato bene e se fosse per lui rimarrebbe al Besiktas anche la prossima stagione. L'ha fatto capire chiaramente nell'intervista riportata da fanatik.com.tr: “Qui sono in prestito, ma ma voglio restare qui anche l’anno prossimo. Mi sento molto bene, sono molto felice anche se non posso decidere io. Fosse per me indosserei la maglia del Besiktas anche la prossima stagione”. In realtà dipende dai turchi perché il diritto di riscatto era obbligatorio con 17 presenze e lui ne ha collezionate 23 (con otto gol). La cifra per il riscatto è anche pari a 6.5 milioni, sui 13 complessivi della valutazione. Ma l'ex fantasista granata ha parlato anche del suo passato, omettendo un club: “Ho avuto l’opportunità di allenarmi per un anno con il Manchester United, a fianco di giocatori come Cristiano Ronaldo, Scholes e Giggs. Poi ho deciso di andare alla Fiorentina. L’offerta della società viola mi ha onorato, a Firenze ho passato tre anni e mezzo che ricorderò per sempre. Bei tempi…”. Del Toro invece nemmeno un accenno.