Galante: "E' sempre difficile giocare contro le squadre di Ventura"

28.09.2014 10:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Galante: "E' sempre difficile giocare contro le squadre di Ventura"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Fabio Galante ha giocato nel Torino, mai nella Fiorentina, pur essendo toscano ed avendo militato nell'Empoli a inizio carriera e nel Livorno ha chiuso la sua storia da difensore. Intervistato da Fiorentina.it il bel Fabio ha parlato del match di oggi pomeriggio: "Giocare contro le squadre di Ventura, indipendentemente dai gol, è sempre difficile per tutti. E lo sarà anche per la Fiorentina. Il Toro, tra l’altro, arriva da una vittoria a Cagliari e sarà carico. Però tecnicamente la squadra di Montella è superiore e sicuramente ha la possibilità di disputare un’ottima partita e di vincere. Nel repertorio, questo, la Fiorentina ce l’ha. Poi ogni partita fa storia a sé… Mi aspetto comunque una bella partita. Combattuta da entrambe le parti”.

I suoi ricordi da giocatore quando affrontava la Fiorentina sono sempre stati legati ad una certa emozione: "Parto dal presupposto che ogni volta che in carriera ho affrontato la Fiorentina è sempre stata una cosa particolare. Perché da toscano è una squadra alla quale sono sempre stato affezionato e poi perché ho molti amici tifosi della Viola. Per questo mi torna in mente la partita del campionato 2001-02, quando la Fiorentina venne a Torino in cerca di punti salvezza. Mi ricordo che mi ritrovai davanti un giovanissimo ma già potentissimo e forte Adriano, che però non bastò ai viola per evitare il peggio. Noi vincemmo con un gol di Scarchilli (era il 24 marzo 2002), ma ricordo che fu un dispiacere vedere i gigliati lottare per non retrocedere”.