Eraldo Pecci sul Derby della Mole: "CR7? Non un bel gesto, ma niente drammi. Gli arbitri si lascino aiutare dal VAR"

17.12.2018 14:58 di Claudio Colla   Vedi letture
Eraldo Pecci sul Derby della Mole: "CR7? Non un bel gesto, ma niente drammi. Gli arbitri si lascino aiutare dal VAR"

Intervistato da RMC Sport, Eraldo Pecci, a commento del Derby della Mole di sabato sera, con particolare attenzione alla tracotanza di Cristiano Ronaldo, andato a esultare petto a petto con Ichazo dopo il rigore trasformato, e dei tanti problemi arbitrali ancora una volta emersi, ha affermato: "Ronaldo? Non è stato un bel gesto, ma non ne farei un dramma. Certo, avesse avuto questo comportamento nei confronti di un giocatore di maggiore personalità...tuttavia non lo criminalizzerei tuttavia, sono cose che in campo possono capitare. Guida ha arbitrato molto bene il derby, il suo operato non deve essere macchiato dai discutibili episodi dei mancati rigori. La domanda, purtroppo, resta sempre la stessa, e prescinde dalla buona prestazione del direttore di gara: cosa ci sta a fare il VAR, se poi questi contatti non vengono quantomeno rivisti al monitor? Magari al VAR mettiamoci un ex giocatore, in modo tale che l'arbitro non si senta per certi versi delegittimato nel prendere le proprie decisioni. Mi sento di avanzare un appello: facciamo in modo che gli arbitri accettino di sbagliare, e che si lascino aiutare dalla tecnologia”.