Triestina, Brosco: "Il Torino ha un grande ostacolo, vincere "

12.05.2011 14:18 di Raffaella Bon   vedi letture
Triestina, Brosco: "Il Torino ha un grande ostacolo, vincere "
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Brosco, tra i migliori giovani, come ha sentenziato il concorso di Sky, parla ai nostri microfoni del momento della sua squadra, la Triestina, e della partita imminente contro il Torino.


Che partita ti aspetti sabato?
Siamo in bilico ed abbiamo voglia di venire a Torino e provare a fare la nostra partita. Rispetto a loro siamo più liberi mentalmente, perchè sappiamo che sarà durissima. Noi lottiamo per la salvezza e loro per i play off. Una cosa ci può dare una mano, che loro giocano in casa , davanti al loro pubblico. Questo per loro non è un vantaggio, anzi può diventare un blocco a livello psicologico, perchè devono per forza fare risultato. Mentalmente noi non abbiamo niente da perdere, vincere con loro sarebbe un vero e proprio miracolo. Se noi dovessimo perdere dobbiamo augurarci che anche ad Ascoli e Portogruaro succeda lo stesso. A mio avviso la nostra salvezza si deciderà all'ultima giornata contro l'Ascoli. Il Torino sono sicuro che avrà più paura di noi, e noi saremo avvelenati. Andare in C è una cosa senza dubbio più brutta rispetto a disputare i play off.

Cosa temi del Torino?
Il Torino è una grande squadra, ma se devo dire un nome dico chiaramente Bianchi, giocatore forte, se sta in giornata può fare la differenza. Il Torino ha un organico di serie A. Magari Siena ed Atalanta avevano qualcosa in più, visto che hanno mantenuto la stessa rosa dell'anno scorso. Il Torino me lo aspettavo terzo oggi e non in lotta per i play off.