ESCLUSIVA TG – Ag. B. Galli: “ Il Torino non mi ha contattato per Cistana, ma ci sta che piaccia ai granata e non solo”

17.08.2020 15:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Andrea Cistana
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Andrea Cistana

Beppe Galli è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. Galli è un agente Fifa e presidente dell’Aiacs, Associazione italiana agenti calciatori e società. Con lui abbiamo parlato del suo assistito Andrea Cistana accostato al Torino.

Il Torino è alla ricerca di difensori centrali e ai granata è stato accostato il suo assistito Cistana. Lei ha ricevuto offerte in tal senso?

“Non sono stato contattato dal Torino per Cistana, ma Andrea è un giocatore del Brescia per cui in questi casi è più facile che prima parlino con il club d’appartenenza per vedere se ci sono le basi per una trattativa e poi con noi”.

Cistana come sta?

“Sta bene, ha superato completamente l’infortunio alla caviglia e infatti nelle ultime due giornate di campionato era in panchina. Da questo punto di vista non c’è alcun problema”.

Tra i difensori centrali il suo assistito è fra i giovani più promettenti, per il Torino ci potrebbe essere concorrenza?

“Andrea prima dell’infortunio era nell’occhio del ct Roberto Mancini per cui ci sta che club come Torino, Napoli e Fiorentina possano cercarlo”.

Il costo del cartellino e l’ingaggio di Cistana sono nell’ordine di grandezza dei parametri del Torino, vero?

“Sì, ma Cairo non è che poi spenda così poco per i giocatori basta pensare quanto ha sborsato per Verdi e Zaza. Passa per un presidente che spende poco, ma non è proprio così vero”.