Torino - Udinese, le pagelle. La partita perfetta, Immobile da Oscar

27.04.2014 18:14 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Torino - Udinese, le pagelle. La partita perfetta, Immobile da Oscar
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Padelli 6: Senza Tensione. Non sente la tensione dell'ex, ne tantomeno l'attacco dell'Udinese, oggi piuttosto impalpabile. Non viene mai chiamato in causa seriamente, fatt'eccezione per un volo da Superman in uscita nei minuti di recupero.

Bovo 7: Carico. Quest'oggi il migliore della difesa. Nessuna sbavatura, nessuno smacco, ma tantissima sostanza, precisione e anche tempestività sui palloni pericolosi. Sembra tornato quello dei primi anni a Palermo.
Glik 6,5: Solido. Buonissima prestazione del Capitano, che non va mai in difficoltà e dirige la difesa in maniera perfetta. Malgrado le incursioni friulane siano pochissime, fa sentire sicuro il reparto.
Moretti 6,5: Gagliardo. Oggi Il numero 24 non recita la parte del protagonista, ma quella del comprimario di certo non gli va male. Fornisce la solita dote di interventi composti, tanti quanti la pericolosità di Muriel e compagni. Oltre al normale servizio, va vicino al gol al 35'.

Maksimovic 6,5: Fruttuoso. Chi l'avrebbe mai detto in quel lontano 19 luglio che quel serbo sconosciuto sarebbe ben presto divenuto una pedina fondamentale? Oggi la sua stagione ha raggiunto il punto più alto, con una prestazione a tutto tondo in difesa e decisamente positiva anche in impostazione, dove  è protagonista dell'assist per Immobile! Zdravo Nikola!
Vives 6: Limitato. Patisce un infortunio che ne limita l'utilizzo. Tuttavia, interpreta al meglio la mezz'ora passata in campo. (31' Tachtsidis 6,5: Coriaceo. Il greco continua a convincere. A centrocampo da sostanza e non disdegna anche a dare qualità. Buon smistatore di palloni, non fa rimpiangere Vives)
El Kaddouri 7: Senza Fronzoli. Una delle migliori prestazioni dell'anno per il belga-maghrebino, che va in gol sbloccando la partita. Fa il suo dovere senza perdersi e con precisione e tempismo. Un El Kaddouri cosí è preziosissimo per il Toro (35' Gazzi 6)
Kurtic 6: Attento. Partita diligente del crntrocampista sloveno, che, malgrado qualche sbavatura, è sempre "sul pezzo". 
Darmian 6,5: Espresso. Non è una novità che il numero 36 percorra la fascia senza soluzione di continuità. Ottima partita di Darmian, sia in copertura che in avanti e pronti riscatti dopo il fattaccio di Roma.

Cerci 6,5: Nonstop. È un moto perpetuo, sia tecnicamente che atleticamente. Spinge l'azione partendo addirittura un po' più indietro rispetto al solito, innescando azioni pericolose.
Immobile 7,5: T(o)rminator. Un assist e un gol: cosa volere di più dal numeto 9 granata? Se in più ci mettiamo anche il solito sacirficio pro-squadra, allora la prestazione può essere definibile come decisiva nella corsa ad un'Europa adesso vicinissima. (70' Meggiorini 6)