Torino Livorno, le pagelle. Delizia Immobile, El Kaddouri opaco

22.03.2014 20:04 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Torino Livorno, le pagelle. Delizia Immobile, El Kaddouri opaco
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Padelli 5,5: Disattento. Poco impegnato durante tutta la partita, prende un gol sul finale evitabilissimo. La prestazione sarebbe sufficiente, ma quell'uscita è un errore tecnico rilevante.

 

Bovo 6: Positivo. In copertura è sufficiente, in avanti si rende pericoloso con un tiro da fuori. Non si vede un granché (nemmeno il Livorno in avanti), ma c'è.

Glik 6: Spazzino. Efficace ma un poco meno preciso del solito, come un mastino tiene d'occhio le pochissime incursioni offensive amaranto.

Moretti 7: Statuario. Nel primo tempo compie almeno due interventi decisivi, comandando per tutta la partita la difesa come un commodoro con la sua flotta. È l'uomo ovunque.

 

Maksimovic 6: Adatto. Buona prestazione sulla sinistra del serbo. Benché abbia qualche difficoltà a tenere la posizione, si fa trovare sempre pronto in difesa e attento quando c'è da spingere.

Kurtic 7: Factotum. Vivo e dinamico, si procura la punizione del vantaggio e serve l'assist del secondo gol di Immobile. Spazia su tutto il fronte centrale, sopperendo anche alle mancanze di El Kaddouri.

Vives 6: Doveroso. Fa il suo dovere senza particolari squilli. Cartellino timbrato, dopo il turno di squalifica. (82' Gazzi s.v.)

El Kaddouri 5.5: Opaco. Meno positivo del dovuto, compie qualche errorino di troppo in impostazione. Il meno positivo del centrocampo.

Darmian 6,5: Concreto. Sulla fascia si sente la sua presenza, soprattutto in fase difensiva. Contribuisce attivamente alla buona prestazione granata.

 

Immobile 7,5: Delizia. Segna una tripletta che pesa tantissimo sull'economia del match e non solo. Si muove molto tra le linee, senza dare punti di riferimento alla difesa livornese, che per tutta la partita lo soffre terribilmente. Un piacere per gli occhi di tutti i tifosi granata. (75' Tachsidis s.v.)

Cerci 6,5: Sciagurato. Dal punto di vista del gioco è sufficiente, ma sbaglia troppo spesso al momento decisivo praticamente fa. Tuttavia, c'è il suo zampino in due dei tre gol granata. In (ri)crescita. (72' Meggiorini 5,5)