Sampdoria-Torino 2-2. Gervasoni decide il match, assurdo vedere simili arbitraggi

06.10.2013 16:18 di Marina Beccuti   vedi letture
Sampdoria-Torino 2-2. Gervasoni decide il match, assurdo vedere simili arbitraggi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Che dire di questa partita? Sicuramente il rigore non c'era e Gervasoni decide il match prima non convalidando un gol ai doriani alla fine del primo tempo, per una decisione abbastanza stramba, poi nel finale della ripresa fa il patatrac concedendo un rigore inesistente ai padroni di casa. Diciamo che adesso il vaso è colmo e siamo stufi di vedere partite decise dagli arbitri, sembra che quando dirigono il Torino i direttori di gara diventino tutti scemi. Bruttino il primo tempo del Torino, molto meglio nella ripresa, dove D'Ambrosio ha messo in mostra la sua forma strabiliante che meriterebbe una chiamata da parte di Prandelli. Immobile si sblocca in una partita che l'aveva visto un po' evanescente nel primo tempo, ma che finisce alla grande con il primo gol segnato in campionato con la maglia granata. Padelli conferma il suo buon momento.

Secondo tempo

48' incredibile rigore fischiato alla Samp, batte Eder che segna il pareggio. La partita finisce qui con un inviperito Ventura che urla in mezzo al campo. In precedenza Glik, ammonito, si era anche tolto la fascia in segno di protesta

45' tre i minuti di recupero

42' C'è spazio anche per Maksimovic che sostituisce uno stanchissimo D'Ambrosio

30' D'Ambrosio viene messo giù in area, Gervasoni non ha dubbi e concede il penalty al Torino. Cerci segna il sesto gol stagionale. Grande la prestazione di D'Ambrosio che merita la chiamata di Prandelli

27' Moretti colpisce la traversa, ma era in fuorigioco

23' il Toro potrebbe raddoppiare con una grande azione di Cerci, Da Costa è pronto e mette in angolo

21' IMMOBILE porta in parità il Torino, prima rete con la maglia granata in campionato. L'attaccante napoletano aveva segnato in Coppa Italia contro il Pescara

17' partita vibrante, prima ci prova Mustafi, poi riparte il Torino e ci prova Cerci, nessun pericolo per entrambe le porte

13' Sansone strepitoso, vuole mettersi in mostra contro la squadra dove non è riuscito ad imporsi. Serve Pozzi che però perde palla

9' entra Meggiorini per El Kaddouri, un cambio un po' strano perchè il belga aveva giocato sin qui un buon match

6' ammonito D'Ambrosio per un fallo che ha infortunato anche lui, per fortuna ha potuto recuperare

1' comincia la ripresa senza cambi. I doriani protestano ancora per il gol non convalidato alla fine del primo tempo

Primo tempo

Una bella partita che si è scaldata nel finale con la rete non convalidata alla Samp perchè il tempo era scaduto, forse l'arbitro avrebbe dovuto fischiare addirittura prima della punizione doriana, come volevano i granata. Gioca con il coltello tra i denti la squadra di Delio Rossi, il Torino cerca di afferrare il ko nelle ripartenze ma non ci riesce per la poca mira dei suoi attaccanti, in particolare Immobile s'è visto poco.

49' la Samp batte una punizione a tempo scaduto, con proteste granata che voelvano il fischio di chiusura prima. Pozzi tira Padelli para, ma poi il doriano mette in rete, ma Gervasoni non concede il gol perchè aveva fischiato la fine del match sulla parata di Padelli 

47' Obiang sbaglia, ma subito dopo ancora Samp pericolosa in avanti, fallo di Darmian che viene ammonito

45' due i minuti di recupero

41' grande gol di Sansone che scappa a Glik e di sinistro beffa Padelli. Vantaggio Samp con rete di un ex granata anche se per poco

39' infortunio per Moretti, che poi rientra

37' calcia alto Cerci che non sfrutta una buona occasione

34' Samp in avanti, non ci arriva Gavazzi

31' El Kaddouri in crescita, Gastaldello si supera nell'anticipare l'avversario

30' bella palla di Pasquale per Cerci

29' El Kaddouri dalla bandierina, Glik anticipato, riparte la Sampdoria

23' dopo Gabbiadini ammonito anche Brighi

12' primo tiro in porta per la Sampdoria è dell'ex Sansone, si salva alla grande Padelli

6' brutta entrata su Darmian, troppo aggressivi i padroni di casa. Nel frattempo esce Bovo per Pasquale

5' infortunato Bovo, si scalda Pasquale

3' manovrano i doriani

2' ci prova Darmian

1' partiti

Un minuto di silenzio per la strage di Lampedusa. Purtroppo si sentono urla durante quello che dovrebbe essere un minuto di raccoglimento.

Tutto pronto a Marassi per l'inizio di questo match.

Tabellino

Marcatori: 41' Sansone, 48' st. Eder (S); Immobile (T) 30' st. Cerci rig.


Sampdoria (3-4-2-1): Da Costa; Gastaldello, Palombo, Mustafi; De Silvestri, Gentsoglu, Obiang, Gavazzi (Wszolek); Gabbiadini; Sansone, Pozzi (Eder). A disposizione: Fiorillo, Salamon, Garcia, Rodriguez, Castellini, Wszolek, Regini, Barillà, Soriano, Bjarnason, Eder, Eramo. All.: Rossi.
 
Torino (3-5-2): Padelli; Glik, Bovo (Pasquale), Moretti; Darmian, Brighi, Vives, El Kaddouri (Meggiorini), D'Ambrosio; Immobile, Cerci. A disposizione: Gomis, Berni, Basha, Farnerud, Masiello, Maksimovic, Pasquale, Bellomo, Meggiorini. All. : Ventura.

Ammoniti: Gabbiadini, Pozzi, Sansone (S); Brighi, Darmian, D'Ambrosio, Immobile, Glik (T)

Arbitro: Gervasoni