Pescara-Torino: 2-0, clamoroso finale

25.09.2010 17:01 di Giulia Borletto   vedi letture
Pescara-Torino: 2-0,  clamoroso finale
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

E' un Torino molle e mai in partita quello che affronta il Pescara questo pomeriggio. Nella giornata che doveva consacrare la formazione di Lerda e dare il via al vero e proprio pasto per arrivare in Serie A, abbiamo avuto davanti agli occhi una squadra che sembrava non avere nessuna intenzione di portare a casa i 3 punti o comunque incapace di concretizzare ogni pallone guadagnato. Gli esami continuano e forse non finiranno mai.

SECONDO TEMPO.

1' Entra Pellicori al posto di Iunco, non al meglio della forma. Poco dopo il Pescara va in gol con Soddimo: tiro d'esterno al volo da calcio d'angolo.

5' Ammonito Cascione per un brutto fallo su Bianchi.

7' Garofalo perde palla malamente e innesca la ripartenza di Sansovini che va vicino al raddoppio di un soffio.

11' Raddoppio clamoroso del Pescara: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Cascione tira di testa, la palla sbatte contro il corpo di Garofalo e termina in rete, nonostante il tentativo di salvataggio in extremis da parte di De Feudis.

19' E' un momento decisamente complicato per il Torino: il Pescara impazza e prova da entrambe le fasce ad impensierire i granata. E' il momento di alzare la testa e reagire per evitare una sconfitta schiacciante: manca neanche mezz'ora alla fine della partita.

25' Cambio tra le fila del Pescara: Ganci al posto di Sansovini.

27' Nuovo cambio anche per il Torino: esce Sgrigna (prova un pò incolore per l'ex Vicenza), dentro il giovane Stevanovic.

34' Nuovo cambio anche per i padroni di casa: fuori l'autore del gol Soddimo, dentro il giovane detentore del TMWAward 2009, Verratti.

35' Entra Zanetti per De Feudis: Lerda le prova tutte per tornare in partita.

39' Ultima sostituzione della gara: fuori Bonanno per il Pescara, dentro Mazzotta.

41' Ammonito Di Cesare che salterà la partita della prossima settimana contro il Portogruaro. Poco prima Bianchi si è travestito da assist man con un lancio ad innescare Stevanovic, ma la palla è troppo lunga.

45' Sono 4 i minuti di recupero concessi dall'arbitro.

49' Triplice fischio finale del direttore di gara: Pescara batte Torino 2-0. E' la prima vittoria per gli abruzzesi e la terza sconfitta per i granata di Lerda, dopo le due consecutive contro Sassuolo e Novara.

PRIMO TEMPO.

1' Inizia la partita all'Adriatico di Pescara. Prima del fischio iniziale Franco Lerda è stato premiato per la sua avventura come tecnico degli abruzzesi per una stagione in serie C.

12' Iunco recupera palla dalla trequarti e viene atterrato da Mengoni: l'arbitro fischia fallo e decreta una punizione dai 30 metri che però non suscita problemi al Pescara.

14' Soddimo si fa vedere sulla fascia, ma il suo cross attraversa tutta l'area granata fino ad arrivare al fondo, senza impensierire la linea difensiva del Torino.

24' Altro fallo di Mengoni ai danni di Iunco. Il giocatore granata chiede il giallo all'arbitro che però si limita a riprenderlo e a comandare una punzione in favore del Torino. Poco dopo ci prova Garofalo dalla distanza, ma Pinna a pugni tesi rilancia la sfera.

28' Ammonito D'Ambrosio.

32' Torino vicinissimo al vantaggio con Iunco che servito da Sgrigna non riesce per un soffio a sorprendere Pinna che devia la palla in angolo.

42' Grande pressing del Torino che in pochi minuti arriva a battere quattro calci d'angolo. Ci prova anche D'Ambrosio poi con una discesa sulla destra, ma Sembroni devia prima che la palla arrivi a Bianchi.

45' Il fischietto sancisce la fine momentanea delle ostilità e manda i giocatori negli spogliatoi. 0-0 tra Pescara e Torino al termine del primo tempo.

PESCARA (4-4-1-1): Pinna; Petterini, Mengoni, Sembroni, Zanon; Bonanni, Cascione, Tognozzi, Gessa; Soddimo; Sansovini. A disp.: Bartoletti, Alcibiade, Mazzotta, Nicco, Ganci, Verratti, Maniero. All.: Di Francesco

TORINO (4-2-3-1): Rubinho; D’Ambrosio, Di Cesare, Ogbonna, Garofalo; De Feudis, De Vezze; Lazarevic, Iunco, Sgrigna; Bianchi. A disp.: Bassi, Filipe, Pratali, Obodo, Zanetti, Stevanovic, Pellicori. All.: Lerda

NOTE: 1'st Soddimo, 11' Cascione (P)