La difesa granata ha due nuovi protagonisti

28.09.2017 18:02 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
La difesa granata ha due nuovi protagonisti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Torino, nonostante i quattro gol presi nel derby di sabato sera, può contare su due nuovi difensori che stanno emergendo in questo primo periodo del campionato. Lyanco e Ansaldi. Il primo è una scommessa a lungo termine, in quanto è un ragazzo giovane, ventenne, di proprietà granata, arrivato come scommessa dal Brasile, ma con la consapevolezza che aveva gli attributi per emergere. Contro la Juventus è stato uno dei pochi ad essersi salvato nella debacle collettiva.

Il secondo è arrivato nell'ultimo giorno di mercato per sostituire Zappacosta, ceduto al Chelsea. E' stato preso dall'Inter in prestito biennale con diritto di riscatto, e ha fatto anche mugugnare i critici perchè non considerato all'altezza di sostituire degnamente il giocatore di Sora finito alla corte di Conte. Oltretutto all'Inter non era nemmeno un titolare fisso.

Invece i due, in queste prime uscite, stanno dimostrando di poter migliorare la difesa granata, che può contare anche su Molinaro e Moretti, un po' più avanti con gli anni, con Barreca, sicuro talento (oggi infortunato) e Bonifazi, che deve ancora dimostrare il talento evidenziato l'anno scorso con la Spal. Ma che troverà spazio strada facendo.