Inter - Torino, le pagelle. Super Rodriguez, Farnerud da dimenticare

09.03.2014 15:47 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Inter - Torino, le pagelle. Super Rodriguez, Farnerud da dimenticare
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Padelli 6: Solido. Una buonissima prestazione per l'estremo difensore granata. Mostra reattivitá e capacità nelle uscite, compiendo un paio di buoni interventi. Nulla può sul gol di Palacio.

 

Darmian 6: Versatile. Ordinaria amministrazione per l'ex Milan, che anche nella difesa a tre sembra trovarsi a proprio agio. 

Rodriguez 7: Sorprendente. Il rientro più positivo nella storia del Toro negli ultimi 10 anni. Al centro della difesa c'è lui e da lì nessuno passa. Esegue una mole di contrasti senza sbagliare, copre in maniera efficace e sventa talvolta azioni importanti. Va tenuto conto di questa prestazione anche in chiave futura.

Moretti 6: Cauto. Gioca con il freno a mano tirato e lo capiamo. Partecipa meno del normale in fase difensiva, ma non fa mancare il suo apporto in termini di esperienza e gestione. Un recupero lampo che giova ai Granata.

 

Vesovic 6:  Quasi Rimandato. Nel primo tempo sembra intimidito e disattento in copertura; ha parte delle colpe sul gol di Palacio. Nel secondo tempo prende un po' più di confidenza soprattutto in marcatura, benché rimanga sempre nell'anonimato. L'impatto con la Serie A non può dirsi totalmente positivo, ma nemmeno drammatico.

Basha 5.5: Inadeguato. Partita molto difficile per il ragazzo albanese, che sgomita per riuscire a trovare il suo posto in campo e quando ci arriva mostra qualche affanno. Una partita in copertura e marcatura che si prevedeva difficile, ma l'ex Rimini non la rende più facile. (83' Meggiorini s.v.)

Vives 5: Pasticcione. In impostazione non ne acchiappa una, in copertura ben poche. La peggiore partita dell'anno per l'odierno Capitano, che più degli altri due è emblema della giornata no del centrocampo. (65' Tachtsidis 6: Volenteroso, andava forse schierato dal 1'?)

Kurtic 5.5: Sottotono. Tenta di fare a sportellate, ma viene spesso vanificato, anche in fase di impostazione. Schierato come trequartista, lo sloveno non riesce ad imprimere la propria presenza al gioco. (55' El Kaddouri 5.5: Manca di grinta)

Farnerud 4.5: Fuori Posto. Non riesce a raccapezzarsi in quel ruolo, non sa nemmeno cosa sia la fase difensiva. Praticamente inoperoso (e quando presente, fortemente impreciso) in fase offensiva, dove invece avrebbe potuto dare una mano importante. Oggi è stato uomo in meno e soluzione peggiore per la fascia sinistra. Mettere Barreca (classe 1995) avrebbe giovato non poco.

 

Cerci 5.5: Mancante. Poco servito, ma raramente si abbassa ad aiutare. Cresce con il passare dei minuti e nel secondo tempo insidia la difesa nerazzurra. Tuttavia, il Cerci granata continua ad essere lontano parente di quello visto in nazionale: al Toro serve proprio quel Cerci.

Immobile 5.5: Spuntato. Da lui passa la più cristallina occasione granata: poteva sfruttarla meglio. Tanto movimento e sacrificio, ma non bastano se mancan incisività e finalizzazione. Ranocchia avrá anche fatto un partitone, ma Ciro non ha fatto nulla per aggirarlo efficacemente.