Decima giornata di allenamenti a Sappada

Seduta solo al mattino incentrata sul lavoro in palestra e tiri in porta per i Ventura boy che nel pomeriggio potranno usufruire di mezza giornata di riposo. Hanno lavorato a parte Brighi, D'Ambrosio, Pagano e Gorobsov.
23.07.2012 13:45 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin per TorinoGranata.it
Decima giornata di allenamenti a Sappada
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Dopo le fatiche del triangolare di ieri con Siena e La Fiorita i giocatori del Torino si sono dedicati questa mattina, a partire dalle 9,15, prima al risveglio muscolare, nel locale sopra lo spogliatoio, e poi in campo con la consueta corsa e lo stretching, preceduti però da un discorso del mister durato circa otto minuti. Alle 10,05 in palestra per un’ora e un quarto, i portieri hanno terminato una decina di minuti prima di faticare agli attrezzi per recarsi in campo con il loro preparatore per effettuare esercizi specifici. Dalle 11,20 anche chi era in palestra si è recato sul terreno di gioco dove Ventura e Sullo hanno diviso la truppa in due gruppi e provato tiri in porta da posizione centrale con i portieri che si alternavano a parare. Un gruppo era formato da: Sgrigna, Vives, Meggiorini, Glik, Darmian, De Feudis e Di Cesare. L’altro da: Migliorini, Verdi, Gazzi, Masiello, Sansone, Barbosa e Bianchi. Per la cronaca i giocatori che sono andati maggiormente a segno sono stati Sgrigna e Meggiorini.
Mentre i compagni si allenavano a tirare in porta Pagano, Santana e Diop correvano nell’altra metà campo sotto il vigile sguardo di Innocenti e Basha e Ferronetti con Bellini si cimentavano nel salto degli ostacoli. Anche Gorobsov ha svolto un allenamento differenziato a causa di una lieve contrattura al quadricipite, anche Brighi, D'ambrosio e Pagano per tutta la mattina avevano svolto lavoro personalizzato. L’allenamento è terminato alle 12,05. Ventura ha concesso ai suoi giocatori il pomeriggio libero.