De Biasi chiude le polemiche con gli arbitri

12.11.2008 08:16 di Marina Beccuti   vedi letture
De Biasi chiude le polemiche con gli arbitri
TUTTOmercatoWEB.com

Gianni De Biasi, seguendo la linea di Prandelli, non vuole parlare dell'operato degli arbitri. In fondo è un problema che tocca alla dirigenza e Cairo non ha mancato di dire la sua, prendendosela anche con l'amico Zamparini, che ha polemizzato al veleno con Rizzoli per l'espulsione di Nocerino.

Il mister granata, nella consueta conferenza stampa del martedì, alla domanda se si sentiva accerchiato dagli arbitri, ha risposto con un secco no. De Biasi non vede congiure contro il Torino, anche se i gol annullati ora sono davvero tanti, probabilmente un record in serie A. Il tecnico veneto si è limitato a sottolineare che mancano ancora dei punti in classifica, ma la squadra è in crescita e vincendo i giocatori prendono meglio coscienza della loro forza.

De Biasi, a differenza di altri, ha preferito focalizzare l'attenzione sull'aspetto tecnico della sua squadra e non degli episodi più o meno favorevoli determinati dalla terna arbitrale. A volte qualcuno si lamenta a sproposito degli arbitri per mascherare problemi interni alla squadra, dove la direzione di gara diventa una giustificazione per nascondere le proprie lacune. Oltretutto più si mettono alla gogna le giacchette nere più sbagliano perchè si sentono a loro volta accerchiati dalle critiche e dalle polemiche.

Saggia decisione la linea soft scelta da De Biasi, anche se vigilare è meglio, soprattutto perchè questo andazzo di annullare i gol validi al Toro non diventi una insana abitudine. Il mister granata ora appronterà modifiche anche in allenamento, dove un inserviente apposito lavorerà con il metro a portata di mano per controllare i fuorigioco anche durante il training settimanale. Ovviamente è uno scherzo, ma non si sa mai, meglio prevenire che curare.