Buon compleanno al Toro targato Cairo

02.09.2016 16:48 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Buon compleanno al Toro targato Cairo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Corre oggi, 2 settembre, l'anniversario del Torino sotto la presidenza di Urbano Cairo. Sono ormai 11 anni che l'editore alessandrino ha preso il fu Torino Calcio, fallito con Cimminelli e salvato dai Lodisti. Circostanze varie hanno fatto sì che alla fine Urbano Cairo subentrasse a coloro che avevano salvato il Toro riportandolo almeno in serie B, dopo che sul campo la squadra granata aveva conquistato la promozione. Fu un momento intenso, ma anche drammatico, perchè il futuro del blasonato club granata rimase incerto fino alla fine, ma poi arrivò la fumata bianca dal famoso balcone del Municipio del capoluogo torinese, dove apparvero sorridenti l'allora sindaco Sergio Chiamparino (oggi presidente della Regione Piemonte) e Urbano Cairo. I primi anni non furono facili, ma la svolta arrivò con l'avvento di Giampiero Ventura che prese il ruolo non solo di mister ma anche di manager e riportò il Torino stabilmente in serie A, dando validi consigli per comprare giocatori che poi divennero grandi e furono venduti, portando il bilancio granata ad essere uno dei più solidi di tutta la serie A. Cairo nel frattempo è diventato il massimo azionista di RCS, ovvero il più grande editore italiano. In futuro si spera che anche il Torino possa tornare ad essere una delle squadre più forti del campionato di A. Ci sono tutte le premesse... magari con qualche spesa in più prossimamente, anche se vige sempre la regola che i conti vanno tenuti a posto, onde evitare quanto successe nell'ormai lontano 2005.