Belotti alza la cresta anche in Nazionale

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 2886 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
Belotti alza la cresta  anche in Nazionale

Andrea Belotti, chi lo ferma più? Cinque gol nel Torino in serie A (più due rigori sbagliati) e una rete in Nazionale nella sua partita d'esordio dall'inizio. L'ex granata Ciro Immobile ha poi segnato una doppietta, con l'intesa tra i due che è praticamente perfetta in un'Italia tutt'altro che convincente nell'insieme. I due giocano ora lontani, e per il Gallo l'intesa con Iago Falque è comunque buona, per cui non ci sono rimpianti. C'è chi dice che Belotti assomiglia a Christian Vieri, uomo d'area, dirompente. Sarà, ma Belotti ha dalla sua una migliore stabilità fuori dal campo, utile per mantenere sempre alta la concentrazione e dotato di quell'umiltà che può preservarlo dal sentirsi arrivato. Certamente il suo valore cresce e il Torino può sognare con i suoi gol, ma non solo, con il suo spirito di abnegazione al servizio della squadra, quello che forse mancava proprio a Vieri, il sacrificio. Belotti con l'Italia, a necessità, scendeva anche in difesa. Uno completo, se poi consideriamo che è del '93...