Troppi malumori tra la tifoseria granata

30.08.2010 15:24 di Marina Beccuti   vedi letture
Troppi malumori tra la tifoseria granata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

I tifosi non scendono in campo ma quando le cose vanno male anche loro hanno una parte di colpa. In genere non ci si deve immischiare in queste faccende, ma è risaputo, sentendo qua e là, che i supporter granata sono divisi. Succede quando le cose vanno male ed una parte chiede la testa del presidente mentre l'altra preferisce non andare contro Cairo, consapevole che dietro non c'è nessuno pronto a rilevare il Torino. Soprattutto si vive sempre una situazione di pessimismo latente che non giova a nessuno. 

La chiusura della Torcida Granata, il noto sito web gestito da Angelo Risso, persona sicuramente perbene, intelligente e brava quando si tratta di scrivere di Toro, è la prova lampante della situazione. Angelo ha avuto il coraggio di prendere una decisione sofferta, ma anche di denunciare come stanno le cose. A lui va la mia personale solidarietà, perchè anche la sottoscritta è spesso attaccata sui vari forum rea di non scrivere "Cairo Vattene", oppure perchè priva della laurea di Coverciano che rende tutti i tifosi esperti di modulo e tattica. Mi spiace che Angelo abbia preso questa decisione, che credo sia solo momentanea, dettata in un momento di sfiducia non solo verso i cattivi risultati del Torino, ma soprattutto per queste difficoltà di vivere serenamente una passione. La cosa migliore in questi casi è la propria libertà intellettuale e dignità.