Srweb - Toro, si sblocca il mercato

28.08.2009 16:02 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.srweb.eu
Srweb - Toro, si sblocca il mercato
TUTTOmercatoWEB.com

Se non cambia nulla ... frase obbligatoria ... oggi il Toro rimpolperà il suo centrocampo con gli arrivi di Coppola e Leon, ovvero sostanza combinata a piedi buoni.

Coppola è orami sicuro e c'è da esserne soddisfatti, Leon dovrebbe essere ormai convinto, ci ha pensato infatti Colantuono a sbloccare la situazione telefonando al diretto interessato garantendogli di giocare con continuità e di coinvolgerlo appieno nel Toro Project per la serie A.

Se ne va Nik Amoruso, mai emerso in granata.
Il giocatore lo scorso anno nelle sue prime apparizioni aveva convinto, le doti tecniche sono innegabili, ma non è scattata la molla che serve a dare quel quid in più indispensabile ad alto livello.
Gli auguriamo miglior fortuna a Parma, dove Ghirardi evidentemente è amante dei prodotti stagionati, via Lucarelli e avanti con Amoruso, ma ci si rallegra soprattutto per l'ingaggio risparmiato (900.000 netti all'anno) e per i nuovi arrivi.

Sistemato il centrocampo in entrata, rimane ora Dzemaili da piazzare, ma non sarà un problema!

I favoriti ora sono gli azzurri napoletani, anche se la formula desta qualche perplessità: prestito con diritto di riscatto?
Non si è capito molto in effetti, c'è chi dice 1,5 milioni per il prestito secco con Blerim di ritorno il prossimo anno, c'è chi invece parla di 1,5 milioni quest'anno e il diritto di riscatto fissato a 7 milioni ... insomma Rinone nostro ancora una volta si rivela più efficente dei servizi segreti.

Foschi infatti si muove con disinvoltura da un "tavolo all'altro" giocando a Poker da una parte, a briscola dall'altra, mentre tenta la fortuna (vendere bene) a Blackjack con qualcun altro ... in piena sintonia con quello che dovrebbe essere il prossimo sponsor del Toro, Betshop, che di scommesse se ne intende (inserzionista di Srweb da circa un anno).

Ieri sera sono tornati alla carica anche i palermitani, spaventati dalla concorrenza che incalza, vedono andare in fumo la loro strategia: aspettiamo l'ultimo momento e lo portiamo via per un pezzo di pane.
Ora che si è liberata la casella in attacco però potrebbe effettivamente farsi l'affare con il Palermo, Succi + soldoni, dipenderà solo da quanto vorrà spendere lo Zampa e non bastano i 4 milioni stanziati, ma ce ne vogliono quasi 7 per lo meno.

Sul prestito oneroso secco più una prelazione, si muove invece la Fiorentina, ma anche qui si potrebbe optare per il diritto di riscatto già fissato e le cifre sono sempre le stesse, 9 milioni la base di partenza.

Foschi avrà una mattinata intensa ed immaginiamo una serata febbrile, perchè non dimentichiamo che ci sono sempre i vari Diana, Pratali e Vailatti da piazzare, mentre Malonga ora potrebbe rimanere.
Dipenderà dall'arrivo o meno di Succi.

Se a giugno ci avessero detto che Foschi sarebbe riuscito a far fuori quasi tutti, in pochi ci avrebbero creduto mentre invece ora Cairo può essere più tranquillo, ha per le mani uno squadrone per la Serie B ma ci sono anche le basi per una Serie A che tutti diamo per scontata (tocchiamo ferro).
Lunedì sera con l'Empoli avremo il primo riscontro, capiremo se il 3 a 0 di Grosseto è fratello del 3 a 0 con il Lecce dello scorso anno o se la musica è cambiata.

Complimenti a Foschi comunque.


GMC