Trofeo Arco di Trento dedicato a Beppe Viola, il Torino deve difendere il titolo dell'anno scorso

08.03.2019 11:22 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 1206 volte
Fonte: Trofeo Beppe Viola Press Office
© foto di GENNARO MASI
Trofeo Arco di Trento dedicato a Beppe Viola, il Torino deve difendere il titolo dell'anno scorso

L'ultimo scatto del Trofeo Beppe Viola 2018 fu la gioia del torinista Niccolò Moreo, autore del gol decisivo su rigore nella finale con il Bologna, e dei suoi compagni in maglia granata. E non poteva certo mancare ilTorino all'edizione numero 48 del torneo internazionale giovanile di calcio, riservato agli Under 17 e in programma ad Arco (Trento) da giovedì 7 a martedì 12 marzo. La squadra di Marco Sesia troverà pane per i suoi denti nel girone A con Atalanta e Brøndby (oltre che con i padroni di casa dell'Arco), in un quadro che vede al via anche la Roma - autentica fabbrica del gol - e altre protagoniste del massimo campionato under 17, Napoli e Milan su tutte, oltre ai serbi del Partizan Belgrado e alle tre rappresentative ai nastri di partenza. Saranno sedici le squadre, poco più di 300 gli atleti, che si contenderanno il Trofeo, sui quattro campi di gioco di Arco (Via Pomerio e Romarzollo), Bolognano e Riva del Garda - Varone.

L’intero programma di partite del 48° Trofeo Beppe Viola sarà trasmesso in diretta streaming da PMG Sport, società specializzata nella produzione e nella distribuzione di format multimediali live e on-demand, che garantisce all’evento una consistente copertura mediatica. Gli incontri saranno visibili sulla pagina Facebook PMG Sport (@PMGLiveSport), sui siti ufficiali di Trofeo Beppe Viola e PMG Sport e sui portali d’informazione Repubblica.it e LaPresse.it. La finale della manifestazione sarà invece trasmessa indiretta TV da RaiSport martedì 12 marzo, a partire dalle ore 18,15.