Primavera, vittoria in rimonta contro il Genoa

01.12.2013 13:38 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Primavera, vittoria in rimonta contro il Genoa
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Diego Fornero/TorinoGranata.it

Anche i migliori hanno delle giornate no, ma se sono i più bravi per davvero riescono comunque a renderle positive. Questo è accaduto ieri ai giovani granata di Moreno Longo, che malgrado una prestazione sottotono riescono a strappare in rimonta la vittoria fuoricasa contro il Genoa.

Sotto una pioggia battente, a partire forte è il Genoa, che al 14' approfitta di una svista difensiva granata, con Di Santantonio che insacca facilmente alle spalle di Gilardi. Il Torino non demorde, ma cade nella trappola difensiva di Juric, creata ad hoc per evitare le veloci ripartenze della compagine granata. Il Genoa si difende in maniera ordinata, evitando (anche grazia al portiere Albertoni) ogni pericolo. 

La diga eretta dal Genoa regge fino al 24' della ripresa, quando il difensore Soprano falcia netto Graziano, meritandosi il rosso. Da questo momento, il Genoa sembra vacillare, non prima di aver approfittato di un errore di Rosa Gastaldo, che per poco non permette a Di Santantonio di involarsi di nuovo in rete. Cinque minuti dopo, al 39', il Toro riesce finalmente a pareggiare con Lucas Pardini, che di testa insacca un preciso cross del solito Aramu. Al 46', dopo un spinta insistente, Sparacello si erige di nuovo a match-winner, approfittando di un preciso lancio in area di Aramu e del batti e ribatti seguente. 

Così, un Torino non brillantissimo riesce comunque a battere il fanalino di coda Genoa, che si è sfilacciato proprio quando serviva, ovvero alla fine.

Genoa 1-2 Torino

Arbitro: Gianni Bichisecchi di Livorno.

Genoa: Albetoni, Bouhali, Blaze, Lucarini, Sorpano, Sokoli, Pierre Zaine, Bennati, Held, Di Santantonio, Sartore Dos Santos (24' st Brusacà). A disp. Canegallo, Gallotti, Caltabiano, Di Marco, Tagliavacche, Kambo, Tommasone, Lescano, Vuthaj, Sommariva, Velocci. All. Ivan Juric.

Torino: Gilardi; Mazzariol (29' st Parodi), Scaglia, Ientile, Barreca; Moreo (29' st Pardini), Rosa Gastaldo (46' st Morra), Graziano; Aramu, Sparacello, Rosso. A disp. Sordi, Benedini, Florio, Pautassi, Comentale, Barale, Parodi, Pardini, Morra, Capocelli, Leone. All. Moreno Longo.

Marcatori: 16' Dos Santos, 39' st Pardini, 47' st Sparacello

Ammoniti: Blaze, Rosa Gastaldo, Held, Bohuali

Espulso: Soprano al 23' st