Toro, tutti per uno. Anche quelli che a settembre cambieranno maglia

02.06.2020 17:00 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Toro, tutti per uno. Anche quelli che a settembre cambieranno maglia

La professionalità dei calciatori non è assolutamente in dubbio, lo hanno dimostrato riprendendo a ritmo pieno gli allenamenti al Filadelfia e ancora prima a casa. Ma in dubbio c'è quello che potranno rendere da qui a fine luglio, a seconda degli scenari che si prospetteranno soprattutto se come tutti i tifosi si augurano il Toro dovesse uscire abbastanza in fretta dalle secche della bassa classifica.

Il problema di fondo è uno solo, lo scarso spazio tra la stagione che andrà a finire e quella succesiva, al via dal 12 settembre (e quindi con gli allenamenti verosimilmente almeno 2-3 settimane prima). Il rischio è quello di arrivare al via ancora affaticato dalle tossine precedenti, anche per chi vuole cambiare maglia. Non è mistero che Izzo, Nkoulou, Zaza e non solo a fine stagione cambieranno aria. Quello che semineranno, sarà anche un modo per ricordarli e per farsi apprezzare dai prossimi club. Meglio ricordarsene.