Toro, per Verdi continua il momento nero. Come tentare di rilanciarlo?

21.01.2020 07:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Toro, per Verdi continua il momento nero. Come tentare di rilanciarlo?

Questa seconda avventura con la maglia del Toro sembra essere letteralmente maledetta per Simone Verdi. L'attaccante classe 1992, arrivato come colpo last minute del mercato estivo, sembra non riuscire proprio ad uscire dal momento negativo. Il gol continua a non arrivare, e sabato contro il Sassuolo, nonostante la fiducia concessagli da Walter Mazzarri, è arrivata un'altra prestazione deludente, che ha convinto il tecnico livornese a toglierlo di nuovo anzitempo dal campo, come era già successo contro il Bologna, quando la frustrazione aveva preso il sopravvento sull'ex attaccante del Napoli, che non aveva gradito la sostituzione. Al Toro, per trovare continuità, serve trovare il miglior Verdi: quale può essere la via migliore per recuperarlo? Confermargli la fiducia e riproporlo titolare anche contro l'Atalanta o scegliendo di farlo partire dalla panchina, magari con meno pressioni, ed inserirlo in un contesto della partita nel quale possa incidere? A Walter Mazzarri ed allo staff tecnico granata spetta il compito di capire quale possa essere la scelta migliore.