Torino, Sgrigna: "Credo sia giusto scioperare"

10.09.2010 18:51 di Raffaella Bon   vedi letture
Torino, Sgrigna: "Credo sia giusto scioperare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Continua la nostra rassegna di interviste legate allo sciopero promosso dall'Aic per i prossimi 25-26 settembre. Questa volta i microfoni di Tuttomercatoweb hanno raggiunto l'attaccante del Torino Alessandro Sgrigna che ha così commentato: "Credo che sia giusto, stando così le cose, scioperare anche perché, soprattutto per quanto rigurada il contratto, non trovo corretto che una società possa decidere dove mandare un giocatore senza il suo consenso. Un giocatre può avere mille motivi per non accettare una società, tra cui anche problemi famigliari. Vedesi, ad esempio, il mio caso di Lecce di gennaio".

Dopo la serie A pensate di fare qualcosa anche voi?
"Per ora non ci ha mai detto niente nessuno".

Il resto dell'intervista sarà disponibile a partire da mezzanotte, nella consueta rubrica 'A tu per tu'.