Roma-Toro: c'è spazio per qualche chiacchiera di mercato?

14.12.2020 11:03 di Claudio Colla   vedi letture
Roma-Toro: c'è spazio per qualche chiacchiera di mercato?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Difficile, e al contempo inevitabile, pensare all'imminente sessione di mercato, per quanto riguarda un Toro in caduta libera sempre più drammatica. Ma le partite, si sa, sono l'occasione per stringere contatti, rinsaldarne altri, ed entrare nel merito dei singoli "papabili", specie in vista di un mercato di riparazione quasi sempre sul filo del rasoio, innanzitutto sotto il profilo delle tempistiche.

A tal proposito, non mancano i potenziali terreni di discussione tra Roma e Toro. Se, da un lato, i giallorossi, ormai passati alla difesa a tre in via pressoché permanente, potrebbero incapricciarsi di un Armando Izzo a prezzo di saldo (senza dimenticare i sondaggi di un anno e mezzo fa in direzione sia di Nkoulou sia di Lyanco, anch'essi non propriamente in posizione di incedibili), con un Sasa Lukic, in prospettiva, elemento di notevole interesse per lo scacchiere di Fonseca, sul versante granata sono più d'una le terze linee capitoline di eventuale interesse.

In particolare per quanto riguarda il reparto difensivo: da Juan Jesus, sondato in passato, a Federico Fazio, passando per Davide Santon (per quanto i laterali difensivi, in organico, non manchino), senza dimenticare il possibile prestito di uno dei tanti giovanissimi centrocampisti integrati in prima squadra dal tecnico lusitano (per quanto, al Toro attuale, sarebbe probabilmente più utile un innesto di discreta esperienza, in mezzo al campo, a cui affidare le chiavi della squadra). Il tutto, al netto di quello che sarà lo scenario granata da qui alla fine del 2020: tanta acqua, nel bene e nel male, può ancora passare sotto i proverbiali ponti.