Nkoulou vs Sirigu, chiarezza assoluta per evitare malumori

21.08.2020 07:32 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Nkoulou vs Sirigu, chiarezza assoluta per evitare malumori
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Cairo è stato chiaro in conferenza stampa alla presentazione di Giampaolo. Aver tenuto Nkoulou è stato un errore, da non ripetere. Se un giocatore è scontento meglio cederlo, per evitare malumori interni. Un discorso vecchio e sempre valido, ci vogliono giocatori motivati, per uno che vuole andarsene altri vorrebbero vestire la maglia granata, oppure rimanere come ha fatto Ansaldi. 

La questione Sirigu rimane aperta, non perchè non vuole più indossare la maglia attuale ma perchè, probabilmente, visto il suo valore, vorrebbe cimentarsi in una squadra di alta classifica. Ma la sua cessione può attendere, ovvero considerare se la squadra sarà maggiormente competitiva, pur avendo ribadito, il presidente, che il portiere sardo non lo vende. 

Il Toro ha riportato Sirigu ai vecchi fasti dopo alcune stagioni in Francia e Spagna non proprio ottimali, se va in una big e non gioca con continuità c'è il rischio che salti la nazionale, invece se continua come nelle sue tre stagioni in granata, può rimanere al top dei migliori portieri italiani. Ma deve avere certezze soprattutto in difesa, un grande portiere prende pochi gol se ha davanti a sè giocatori che sanno difendere con determinazione e classe, per non doverci sempre mettere una pezza, come Sirigu ha fatto.

Quel: "Sirigu non lo vendo", deve significare che Cairo farà sul serio a migliorare la squadra. Poi sarà lo stesso portiere a chiedere di rimanere.