Nel 1992 la prima gara dell'Italia al Delle Alpi, Lentini protagonista

25.03.2020 06:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Nel 1992 la prima gara dell'Italia al Delle Alpi, Lentini protagonista

Nel 1992, la nazionale italiana torna a giocare a Torino e per la prima volta nella storia scende in campo al Delle Alpi, a due anni dalla sua costruzione. Si disputa la gara amichevole tra l'Italia e la Germania, ed in campo l'unico calciatore granata a indossare l'azzurro è Gianluigi Lentini. Subentrato solamente nella mezz'ora finale, sul punteggio ancora fermo sullo 0-0, si procura a quattro minuti dal termine dei novanta regolamentari il rigore che verrà successivamente trasformato da Roberto Baggio e che consentirà di vincere 1-0. Per Lentini sarò una grandissima stagione, culminata con la finale di Coppa Uefa persa con due pareggio contro l'Ajax, poi a fine stagione si materializzerà la sua contestatissima cessione al Milan.

ITALIA-GERMANIA 1-0 (0-0)
Marcatori: st 41' rig. Baggio.
Italia: Zenga, Mannini, Carboni, Eranio (35’ st Bianchi), Costacurta, Baresi, Donadoni, De Napoli (16’ st Lentini), Casiraghi, Baggio (46’ st Berti), Evani. Allenatore: Sacchi.
Germania: Illgner, Reuter, Brehme, (1’ st Schulz), Helmer, Binz, Buchwald, Doll (24’ st Bein), Hässler, Völler (1’ st Klinsmann), Matthäus, Riedle. Allenatore: Vogts.
Arbitro: Larsson (Svezia).