Mazzarri continua ad insistere sul 3-4-3, ma ha anche un’alternativa per l’attacco

Falque, Belotti e Berenguer oppure il “Gallo” in coppia con Zaza con Iago trequartista.
16.07.2019 18:53 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Dall'inviata a Bormio Elena Rossin
Mazzarri continua ad insistere sul 3-4-3, ma ha anche un’alternativa per l’attacco

Con i giocatori che ha a disposizione e senza nessun nuovo acquisto per Mazzarri l’undici titolare è quasi obbligato. Sirigu in porta con a protezione il terzetto formato da Izzo, Nkoulou e Bremer, tenuto conto che Djidji che pur si allena con i compagni è reduce dall’intervento al ginocchio. In mezzo Meïté e Baselli poiché Lukic si è aggregato al gruppo solo sabato pomeriggio e Rincon lo farà il venti a Torino. Gli esterni sono De Silvestri e Ansaldi in quanto Ola Aina è ancora impegnato in Coppa d’Africa e domani disputerà la finale per il terzo e quarto posto. In attacco il trio titolare è composto da Falque, Belotti e Berenguer con Zaza alternativa al “Gallo”. Anche oggi pomeriggio in allenamento nella partitela sono stati utilizzati questi giocatori ed è quasi scontato che lo saranno il 25 quando il Torino scenderà in campo per la prima gara di qualificazione all’Europa League contro quasi sicuramente gli ungheresi del Debreceni che hanno vinto l’andata tre a zero sugli albanesi del Kukes, ipotecando il passaggio del turno, e giovedì li affronteranno  nella gara di ritorno.

Un’alternativa il mister ce l’ha poiché non rinuncia ad avere una squadra camaleontica pronta ad affrontare qualsiasi avversario e situazione. La variabile in attacco è il duo forato da Belotti e Zaza con Falque trequartista  e provati nel secondo tempo della partitella di questo pomeriggio. Un denominatore comune c’è per il 3-4-3 e il 3-4-1-2:  quando la squadra attacca gli esterni devono partecipare all’azione e anche almeno uno dei due centrocampisti salendo tutti insieme in modo da avere più soluzioni possibili per arrivare al tiro in porta. Ça va sans dire che in fase difensiva tutti devono dare il loro apporto.

Domani mattina allenamento con inizio alle ore 9,30.