LIVE – Amichevole Torino-Brixen 5-1 Verdi sblocca il risultato, autogol Angerer e Senoner e poi le reti di Baselli e Zaza. Gol della bandiera di Reci

24.07.2021 16:52 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Dall'inviata a Santa Cristina Elena Rossin
LIVE – Amichevole Torino-Brixen 5-1 Verdi sblocca il risultato, autogol Angerer e Senoner e poi le reti di Baselli e Zaza. Gol della bandiera di Reci
© foto di Elena Rossin

Il Torino ha battuto il Brixen cinque a uno. Nel primo tempo ha sbloccato il risultato Verdi e poi c'è stato l'autogol di Angerer. Nella ripresa altro autogol di Senoner e reti di Baselli e Zaza. Gol della bandiera per gli avversari di Reci.

49' L'arbitro fischia la fine

48' Vjvoda avanza e fa partire un traversone respinto da un difensore

47' Rincon recupera caparbiamente palla a centrocampo e fa ripartire i suoi 

46' Warming calcia dalla bandierina e dopo al sponda di Zaza Celesia di testa manda alto a porta vuota

45' Angolo battuto da Baselli con Lyanco che va in contrasto con un avversario

44' Cinque minuti di recupero

42' Respinto il traversone rasoterra di Rauti

40' Dal limite conclusione di Zaza bloccata da Sava

39' Millico esce per un problema al gluteo destro sostituito da Rauti 

37' Nulla di fatto sul calcio d'angolo

35' Calcio d'angolo guadagnato da Zaza con deviazione di Senoner

33' Tentativo di Warming di calciare dal fondo, ma la palla ha superato la linea 

30' GOL Reci: su palla persa da Vojvoda nella propria trequarti campo avanza il Brixen e Reci batte Berisha

27' GOL Zaza: di testa ha insaccato sul traversone di Celesia

24' Tentativo di conclusione di Warming respinta da un difensore 

22' GOL Baselli: prima colpisce la traversa e poi insacca

20' Tiro di Baselli, servito in profondità da Millico, che non sorprede Sava

15' Cambi nel Torino: entrano Celesia, Lyanco, Aina, Baselli, Segre e Millico ed escono Buongiorno, Djidji, Ansaldi, Lukic, Mandragora e Sanabria.Il Torino passa dal 3-4-2-1 al 3-5-2 con Vojvoda che passa in difesa  a destra e Millico che fa l'esterno a centrocampo a destra

11' Mandragora che era a bordo campo è rientrato

10' Punizione dal limite di Verdi respinta da Sava 

8' Fallo su Mandragora, che resta a terra per un colpo alla tibia, e punizione per il Torino

4' AUTOGOL Senoner: sul tentativo di Sava di intercettare il tiro di Vojvoda il compagno l'ha beffato

1' Nella ripresa Juric ha tolto Sanabria, Linetty e Milinkovic-Savic inserendo Zaza, Rincon e Berisha. A difendere la porta del Brixen ora c'è Sava 

La prima frazione di gioco è terminata con il Torino in vantaggio per due a zero: gol di Verdi e autogol di Angerer.

45' L'arbitro ha fischiato la fine del primo tempo

42' Gemello attento a non farsi sorprendere da una palla che carambola nella sua area 

44' Nagler dalla distanza prova la conclusione che finisce fuori, con Milinkovc-Savic attento a controllare il tiro

41' Lukic di destro manda a lato

40' Traversone di Ansaldi e Lukic di destro manda la palla sopra la traversa

38' Doppia parata di Gemello: prima respinge il tiro di Verdi e poi quello di Sanabria

36' Conclusione di Verdi sulla quale arriva Gemello

34' AUTOGOL di Angerer: triangolazione fra Verdi e Ansaldi che ha crossato in mezzo e nel tentativo di allontanare il giocatore del Brixen ha insaccato  

32' Anticipo di Djidji su Vinarzer sul rinvio lungo di Gemello

29' GOL Verdi: destro dal limite che non lascia scampo a Gemello

28' Manovra di Vojvoda e Lukic, ma il cross per Sanabria non è preciso Sanabria

25' Mandragora in copertura intercetta al limite dell'area e fa ripartire l'azione del Torino

23' Linetty non è riuscito a sorprendere con un pallonetto Gemello e poi Izzo non è riuscito ad impattare con la palla per spedirla in rete

22' Altra respinta di Gemello questa volta su tiro di Lukic innescato da Sanabria

20' Conclusione di Linetty alta

18' Ancora un intervento positivo di Gemello: ha intercettato il destro di Sanabria servito da Lukic 

15' Sanabria pescato in fuorigioco  sulla verticalizzazione di Izzo 

14' Angolo del Torino allontanato da Vinatzer

13' Avanzata di Buongiorno che serve Verdi che poi prova ad innescare Vojvoda che però viene anticipato e il Torino guadagna un altor calcio d'angolo

10' Possesso palla del Torino che pressa. Buona la spinta di Ansaldi.

8' Cross in mezzo di Ansaldi allontanato dagli avversari 

7' Conclusione di testa alta di Buongiorno su calcio d'angolo battuto da Verdi

6' Gemello si è messo in luce respingendo il destro di Linetty

5' Conclusione di Verdi dal limite con la palla che finisce sopra la traversa

4' Juric: "Palleggia, fai triangolo, dai, avanti, anticipo e poi bravo"

3' Non ha prodotto effetti l'angolo procurato e battuto da Verdi

2' Juric dà fin dall'inizio indicazioni ai suoi, così come l'allenatore degli avversari

1' Calcio d'inizio battuto da Vinatzer

Le formazioni ufficiali

Torino (3-4-2-1) Milinkovic-Savic; Izzo, Djidji, Buongiorno; Vojvoda, Lukic, Mandragora, Ansaldi; Verdi, Linetty; Sanabria.
A disposizione: Berisha, Lyanco, Segre, Baselli, Zaza, Stojkovic, Millico, Rauti, Aina, Warming, Rincon, Celesia.
Allenatore: Ivan Juric

Brixen (3-4-2-1): Gemello, Grassl, Angerer, Senoner, Kerschbaumer, Demetz, Huber, Nagler, Vinatzer, Schraffl, Reci. 
A disposizione: Sava, Plaickner L., Plaickner S., Miuli, Larcher, Gabloner, Bocchio, Costalunga T., Sanna, Costalunga J.
Allenatore: Raffaele Trovato

Arbitro: Luciani della sezione Aia Roma 1
Assistenti: Vitali e Moroni

Seconda amichevole per il Torino con il Brixen che milita nel campionato di Eccellenza dell'Alto Adige. I granata avrebbero dovuto affrontare il Bochun, neo promosso in Bundesliga, ma a causa di un giocatore della squadra tedesca positivo al Covid-19 l’incontro è stato annullato. A difendere i pali del Brixen sono stati “prestati” per l’occasione Gemello e Sava. Nella formazione iniziale Juric ha deciso di non schierare Aina, invitato in qualche occasione nei giorni scorsi durante gli allenamenti ad essere più preciso nell'esecuzione dei movimenti. Bremer, che durante l'allenamento mattutino aveva avuto un fortuito scontro di gioco con Celesia e subito una botta (trauma distorsivo) alla caviglia destra, non disputerà quest'amichevole,