Il Toro fa uno sgarbo a Grosso e torna alla vittoria in campionato

09.11.2019 16:50 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il Toro fa uno sgarbo a Grosso e torna alla vittoria in campionato

Prima della sosta chiude nel migliore dei modi il Torino di Walter Mazzarri, che esce da una situazione negativa rifilando un poker al Brescia del neo tecnico Fabio Grosso. Gara agevolata da due interventi di mano (involontari, certo, ma pur sempre contro il regolamento) che hanno portato il Gallo Belotti a realizzare con freddezza due tiri dal dischetto, ma a chiudere definitivamente le sorti della sfida è il rosso a Mateju che stende lo stesso bomber granata lanciato a rete poco fuori dell'area di rigore. Nella ripresa doppietta anche per lo spagnolo Alex Berenguer in contropiede, al suo rientro in campo dal match contro il Milan. Non è comunque tutto rose e fiori il successo del Rigamonti, perché tra le due doppiette si registra un quarto d'ora in cui il Brescia ha messo abbondantemente sotto, nonostante l'uomo in meno, il Torino, che ringrazia Sirigu per almeno tre interventi decisivi. Applausi dunque per il ritorno al successo (statisticamente di nuovo senza subire il gol, seconda volta in stagione), ma senza dimenticare problemi che si sono visti ugualmente.