Genoa-Torino 1-2. Dopo 37 anni il Toro espugna Marassi

20.05.2018 14:58 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 8642 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Genoa-Torino 1-2. Dopo 37 anni il Toro espugna Marassi

Il match, che si è acceso nell'ultimo quarto d'ora, ha visto la vittoria del Toro. Erano 37 anni che i granata non battevano il Genoa in casa loro, quando vinse per un gol di Pulici. Rimasti in dieci nei minuti finali, il Toro è riuscito a portare a casa i tre punti, in una partita dove ha giocato senza dubbio meglio rispetto ai padroni di casa. Il Genoa è migliorato dopo l'entrata di Pandev, ma i due gol da recuperare sono stati troppi per la squadra di Ballardini, che non ha mai impensierito la difesa granata.

Secondo tempo

Dopo il fischio finale Perin saluta i suoi tifosi perchè sarà addio alla squadra rossoblù.

48' punizione per il Genoa per fallo di Belotti

45' tre i minuti di recupero

44' ancora pericoloso Pandev

41' altro grande rinvio di N'Koulou

40' tiro di Omeonga che è di poco fuori

38' doppia ammonizione per Ansaldi che viene espulso. Toro in dieci

35' Pandev accorcia le distanze

32' arriva il cambio, Acquah prende il posto di Baselli

31' problemi per Baselli che lascerà il campo

30' la partita si trascina dietro ad un nulla di fatto

24' dentro Molinaro fuori Moretti

19' esce Falque per Edera

14' Rossi in campo al posto di Bessa

13' BASELLI raddoppia

11' calcia Biraschi Milinkovic non ha problemi

1' riparte la partita, nel Genoa c'è Pandev al posto di Veloso

Primo tempo

La partita è stata tutt'altro che spettacolare, ma il Toro ha fatto di più, sia andando in vantaggio che tenendo meglio il campo, cercando di uscire dall'abulia, che invece è stata la prerogativa dei padroni di casa.

49' finisce il primo tempo

48' pericoloso Medeiros da punizione

47' ammonito Ansaldi

45' sono tre i minuti di recupero

45' ci prova Omeonga, ma Milinkovic para

38' si fa male Izzo, al suo posto Omeonga

34' da punizione arriva De Silvestri, ma Perin ci arriva

31' BELOTTI lancia FALQUE che porta in vantaggio il Toro

24' bravissimo N'Koulou a liberare una situazione di pericolo su Lapadula

20' ammonito N'Koulou

15' ancora Ansaldi ma Perin esce bene

13' ci prova Ansaldi a lanciare Berenguer

10' partita un po' ingessata senza grandi manovre

1' partiti

In campo Belotti, che ha recuperato dall'infortunio alla caviglia, Milinkovic-Savic in porta, assente Barreca per un problema gastrico.

Tutto pronto al Ferraris

Tabellino

Marcatori: 31' Falque (T), 13'st. Baselli (T), 35' st. Pandev (G)

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, El Yamiq, Izzo (Omeonga); Pereira, Bessa (Rossi), Veloso (Pandev), Bertolacci, Laxalt; Medeiros, Lapadula. In panchina: Lamanna, Zima, Rossettini, Oprut, Cofie, Omeonga, Rigoni, Zammacchia, Rossi, Salcedo, Pandev. Allenatore: Ballardini.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Nkoulou, Bonifazi, Moretti (Molinaro); De Silvestri, Baselli (Acquah), Rincon, Ansaldi; Falque (Edera), Berenguer; Belotti. In panchina: Sirigu, Ichazo, Molinaro, Valdifiori, Acquah, Niang, Burdisso, Barreca, Edera, Obi, Ferigra. Allenatore: Mazzarri.

Ammoniti: N'Koulou, Ansaldi (T), Omeonga (G)

Arbitro: Illuzzi

Espulsi: Ansaldi (T)