Dal record di punti all'inizio choc. Rispetto a un anno fa due punti in meno

22.10.2019 06:00 di M. V.   vedi letture
Dal record di punti all'inizio choc. Rispetto a un anno fa due punti in meno
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Settimo posto in classifica e record di punti da quando se ne assegnano tre per la vittoria. Questo è stato il Torino dello scorso anno, da cui ci si attendeva una ripresa decisamente migliore di quella attuale, che di contro ha prodotto solamente dieci punti in otto partite disputate, di cui la metà perse, il peggior inizio dall'anno in cui Giampiero Ventura, così come Walter Mazzarri, cominciò prima di tutte per prendere parte ai preliminari di Europa League. Allora il Toro centrò addirittura due punti in meno. Ma l'altro dato che un po' preoccupa è relativo al rendimento in trasferta: una squadra che solo un anno fa risultava quasi imbattibile lontano dall'Olimpico Grande Torino, ko solamente contro la Roma e l'Empoli sfiorando il record degli scudettati del 1976, ha già perso in tre occasioni su quattro (in cui si è materializzato l'incredibile successo in casa dell'Atalanta). Non che si pretendesse di ripetere una simile prodezza, d'altronde non ci sono riuscite neppure squadre ben più accreditate, ma l'inizio è preoccupante.