Alla scoperta del nuovo talento tedesco che piace tanto a Vagnati

03.12.2020 17:34 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Bundesliga.de
Alla scoperta del nuovo talento tedesco che piace tanto a Vagnati
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Chi è Leon Dajaku, il talentino tedesco che il Toro (ma non solo) sta seguendo con interesse? Classe 2001, origini kosovare (infatti ha doppio passaporto), è nato a Waiblingen, appena fuori Stoccarda, e ha militato nell'accademia dello Stoccarda da quando aveva 13 anni fino al 2019. Con l'under 17 dei biancorossi, guidando il reparto offensivo, si è piazzato secondo nel campionato di categoria dietro al Bayern Monaco solo per differenza reti e lui ha chiuso con 23 gol all'attivo.

Nella stagione 2018/19 Dajaku ha segnato 11 reti in 24 partite di Bundesliga U19 perdendo poi solo in finale contro il Borussia Dortmund. Nel frattempo però ha anche esordito con la Germania U18 e ha segnato al suo debutto con l'unico gol della partita per la vittoria per 1-0 a Cipro. Nell'estate 2019 è passato al Bayern Monaco firmando un quadriennale: 19 presenze,  tre gol e quattro assist con il Bayern II che milita nella 3^ Categoria (come la nostra serie C), ma c'è stato anche il debutto seppure per due soli minuti in Prima Squadra nella vittoria per 2-0 sul Wolfsburg.

Centottanta centimetri per 75 kg, è un destro naturale che però può giocare sia colme centrale che come ala in attacco. In Germania lo paragonano a Mario Reus.