Toro, le prossime due sono già sfide dirette: la sveglia è suonata

26.09.2020 21:30 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Toro, le prossime due sono già sfide dirette: la sveglia è suonata

Non è da queste partite che si giudica il Toro, ha detto oggi Marco Giampaolo parafrasando volontariamente o  meno De Gregori.Ma dalle prossime due sì, perché prima e dopo la pausa per la nazionale ci saranno il Genoa fuori e il Cagliari in casa. Almeno sulla carte avversarie più abbordabili dell'Atalanta ma anche della Fiorentina alla prima. Con i rossoblu, sabato prossimo, il mercato sarà ancora aperto, Con gli altri rossoblu invece chiuso da tempo e allora sapremo che volto ha questo Toro. Quello di oggi è bruttissimo.