Torino, Ricci: "Di Juric apprezzo il suo essere diretto"

25.01.2023 17:48 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Torino, Ricci: "Di Juric apprezzo il suo essere diretto"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il centrocampista Samuele Ricci, uno dei migliori granata in mezzo al campo, vivrà il suo amarcord sabato, incontrando la sua ex squadra, l'Empoli. Così ha parlato sul canale YouTube di Dazn.

"Il bilancio della mia esperienza al Torino è positivo sin da quando sono arrivato: ambiente, società, tifosi, ambiente e la città. L'allenamento di oggi? Abbastanza tosto, con Juric a volte ne basta uno, è intenso".

Ricci torna ancora sul tecnico croato: "La cosa che apprezzo di lui come persona e come mister è che è molto diretto. Dice sempre quello che pensa, nel bene e nel male. E' un po' complicato da decifrare come persona, ma ho un ottimo rapporto col mister. Juric ci insegna sempre come essere perfetti nel suo gioco".

Riguardo ai suoi miglioramenti, il giocatore toscano ha ricordato: "Da quando sono arrivato, la cosa in cui sono migliorato di più è la fase difensiva e lo stare sull'uomo. Dice sempre che bisogna avere 'gamba forte' nell'1 contro 1".