Torino, obiettivo: far male all’avversario

29.06.2020 08:15 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Fonte: G. Longari per Tmw
© foto di Image Sport
Torino, obiettivo: far male all’avversario

Fronteggiare la seconda forza del campionato non è un’impresa semplice per il Torino di Moreno Longo. Eppure i granata, reduci dagli ultimi risultati confortanti, non si danno per vinti e preparano l’imboscata alla Lazio che insegue la Juventus. La scelta da parte del tecnico granata prevede la conferma dei tre difensori centrali, con Izzo, Nkoulou e Bremer a supporto di De Silvestri ed Ola Aina come esterni. Lukic e Meite faranno da frangiflutti davanti ad un tridente offensivo con il solo Belotti a fare fa riferimento avanzato, accompagnati da Edera e Berenguer. Uno schema in cerca di riscontri per una strategia chiara e delineata: fare male a prescindere dall’avversario.