Rodriguez, molto più di un capitano. Juric non può fare a meno di lui

14.10.2022 14:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Ricardo Rodriguez
TUTTOmercatoWEB.com
Ricardo Rodriguez
© foto di www.imagephotoagency.it

Il tecnico Ivan Juric ha consegnato a Ricardo Rodriguez la fascia da capitano del Torino, dopo il clamoroso ammutinamento di Lukic prima della partita di Monza. Lo svizzero è l’unico della difesa a non fare turnover: in questa stagione ha saltato solo il match con il Sassuolo a causa della febbre. Per l’allenatore, che ha creduto in lui fin dall’inizio, è uno degli uomini simbolo, si legge su Tuttosport.

Come ha detto Juric in conferenza stampa Rodriguez: "E’ un figliuzzo. E' particolare, un professionista che ha un modo completamente diverso da quello che siamo abituati: ha una preparazione del suo corpo per le partite che magari altri non vedono e in allenamento è diverso, ma la sua testa è indirizzata verso la partita e fa tutto per rendere al meglio in gara. Se lo si vede solo in allenamento si può dire che non sia ciò che ci vuole, ma quando vedi tutto ciò che fa per rendere bene capisci che tipo di professionista è. Mi ha conquistato dal primo ritiro, quando mi avevano detto che doveva andare via perché non era buono nel senso che non andava bene. Ma dico questo proprio perché ho visto la cura che ha del suo corpo per allenarsi e giocare bene. E' uno silenzioso, non parla molto, però, secondo me, la sua parola vale quando parla gli altri lo ascoltano”