Mourinho si infuria con Lippi

19.08.2009 16:02 di Raffaella Bon   vedi letture
Mourinho si infuria con Lippi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

- «Ieri sera il ct di tutti ha dato un suo indirizzo preciso a un campionato che deve ancora iniziare». Josè Mourinho replica al ct della Nazionale, Marcello Lippi, affidando le proprie parole al sito ufficiale dell'Inter. Il tecnico nerazzurro oggi ha definito «una mancanza di rispetto» il pronostico con cui ieri Lippi ha indicato nella Juventus la squadra che vincerà il prossimo campionato. Oggi il ct ha giudicato eccessiva la reazione del portoghese. «Esagerare? Non certo da parte mia -dice-. Perchè, se era un pronostico, come Lippi per altro ha confermato, era un pronostico, esagerato, che il ct di tutto il calcio italiano non dovrebbe mai fare. E poco importa se, in precedenti interviste, un anno o un mese fa, Lippi ha parlato bene dell'Inter o di altri club. Ieri sera il ct di tutti ha dato un suo indirizzo preciso a un campionato che deve ancora iniziare. A me questo non sta bene e lo dico, serenamente, da allenatore di club a ct». (Red-Spr/Ct/Adnkronos