Miracolo: dopo Edera, adesso torna in gruppo anche Parigini

Parigini ha il contratto già in scadenza a giugno. Per i due si prospetta il prestito a gennaio.
08.11.2019 13:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tuttosport
Vittorio Parigini
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vittorio Parigini

Edera e Parigini per lungo tempo ai margini negli allenamenti tecnico-tattici e non convocati. Ma da lunedì sembra cambiato qualche cosa. Il Toro ora si preoccupa di difendere il valore economico dei due giovani: che è crollato in questi mesi, scrive Tuttosport. Edera ha il contratto in scadenza nel 2023, mentre Parigini a giugno 2020 e i contatti fra le parti per il rinnovo non hanno ancora portato ai frutti sperati.

Il reinserimento dei due in pianta stabile nel gruppo, al netto dell’infortunio di un’altra pedina offensiva come Iago Falque, può rappresentare un principio di ricongiungimento fra le parti. Prima gli allenamenti completi con la squadra per assimilare i dettami dell’allenatore, poi la convocazione e, infine, qualche scampolo elle prossime partite. In questo limbo, una delle poche certezze sarebbe la cessione dei due giocatori a gennaio, ovviamente in prestito.