Lazio, Lotito risponde all'Aic: "Non voglio mercenari nel mio club"

15.09.2009 20:14 di Raffaella Bon   vedi letture

 
Ai microfoni di Radio Radio il presidente della Lazio, Claudio Lotito, risponde all'Aic. l'Associazione Italiana Calciatori ha infatti accusato, con un comunicato apparso nella giornata di ieri, la società biancoceleste di comportamento scorretto nei confronti dell'attaccante Goran Pandev: "E' vergognoso: nelle mie società i mercenari non devono esistere. I mercenari possono vincere una battaglia, ma alla fine le guerre le vince solo chi combatte per un ideale. Se tenevano ancora alla Lazio non avrebbero chiesto prima della chiusura del mercato di essere ceduti, commettendo anche violazioni di norme. Questo è un comportamento che va contro il rispetto delle regole e dei compagni. Vai a sentire gli altri giocatori, quelli che non ti telefonano, guarda Zarate con che professionalità si comporta".