In serie B si preferisce aspettare

19.12.2010 17:32 di Raffaella Bon   vedi letture
In serie B si preferisce aspettare
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

In condizioni di normalità avrebbero già pagato con l’esonero. I numeri di Ivo Iaconi a Trieste e di Guido Carboni a Frosinone sono disastrosi. La Triestina è ultima in classifica, quattro sconfitte consecutive e una squadra che non riesce a ritrovarsi (a Vicenza è andata in barca già nei primi minuti). Ma Fantinel, forse perché consapevole di aver commesso troppi errori sul mercato, sembra orientato a concedere fiducia a Iaconi, anche se non è una decisione definitiva. Il Frosinone è in caduta libera: il 5-3 di Modena contro il Sassuolo rappresenta l’ennesima incompiuta di una squadra con non avrebbe un organico da bassa classifica ma che fatica a rialzarsi. C’erano stati contatti con Campilongo, l’orientamento del presidente Stirpe sarebbe quello di procedere al cambio, considerato che una parte della squadra non è più convinta delle idee tattiche di Carboni. Vertice in giornata a Frosinone per una decisione definitiva.