Il Milan corre, il Toro no. Longo deve inventarsi qualcosa

14.02.2020 20:40 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il Milan corre, il Toro no. Longo deve inventarsi qualcosa

Se mai non ci fossero altre differenze tra le due squadre, ancora dalla partita di ieri sera contro la Juventus in Coppa Italia abbiamo avuto la dimostrazione del fatto che il Milan corre e lo fa pure bene. Non così il Toro che già nel girone d'andata era tra le ultime nella statistica dei km percorsi in campo e non ha invertito il trend anche in queste prime quattro giornate di ritorno.

Una delle missioni di Longo, ma non l'unica, è quella di rivitalizzare il gruppo anche dal punto di vista fisico. Aver cominciato la stagione così presto, come la storia insegna anche con altri club, anche se poi è mandato il doppio impegno settimanale ha sballato quasi tutto nella preparazione e da al,meno un paio di mesi i limiti fisici sono evidenti, anche prima che arrivasse il nuovo allenatore. A questo punto della stagione impossibile fare miracoli, quindi meglio pescare su quelli meno spremuti.