Grassi resterà in Serie A. Al Torino? Chissà, occhio alla concorrenza della Sampdoria

02.07.2022 12:30 di Elena Rossin   vedi letture
Alberto Grassi
TUTTOmercatoWEB.com
Alberto Grassi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Grassi dopo il prestito al Cagliari è tornato al Parma, club al quale è legato fino al 30 giugno 2024, ma è improbabile che resti in Serie B. Il centrocampista 27enne piace al Torino che insegue anche Maggiore. Vagnati ha già avuto Grassi ai tempi della Spal e lo consce bene, il cartellino secondo transfermarkt.it ha un valore di 2,5 milioni di euro e al Parma nella stagione 2020-21 percepiva 900 mila euro tutte cifre in linea con i parametri del club granata. Ma il Torino deve fare attenzione alla concorrenza della Sampdoria che sembra essere interessata e non poco a Grassi.