Falque fa mea culpa ma sprona ad andare avanti: "Crediamo ancora nell'Europa"

18.12.2016 23:44 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Fonte: Torino Fc
Falque fa mea culpa ma sprona ad andare avanti: "Crediamo ancora nell'Europa"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Al termine del match del San Paolo dove il Torino ha perso con due gol di scarto, ha parlato ai media presenti Iago Falque.

"Abbiamo giocato i 30' peggiori della stagione. Oggi è stata una gara negativa: contro Sampdoria e Juventus abbiamo cercato di fare la gara, oggi no", ha ammesso l'attaccante spagnolo.

"Abbiamo preparato il match come sempre, cercando di metterli in difficoltà nel possesso e con le ripartenze. Oggi non ci siamo riusciti, ma non dobbiamo essere pessimisti e provare a vincere contro il Genoa: saranno tre punti molto importanti. Stiamo comunque disputando una bella stagione".

"Per avere una sosta tranquilla, sarebbe proprio importante vincere, davanti ai nostri tifosi. All’Europa noi crediamo ancora: bastano due vittorie e siamo di nuovo lì. Dobbiamo crederci, abbiamo le qualità per poterci arrivare. Quello è il nostro sogno, più che obiettivo: abbiamo le qualità però per farcela", ha continuato Falque.

In seguito si è soffermato sulla sua esclusione dall'undici iniziale della squadra di Mihajlovic: "Avevo già intuito ieri che non avrei giocato: le scelte del mister vanno sempre rispettate e quando entro devo dare il mio contributo, segnare e aiutare la squadra. Sto giocando tanto e segnando, poi alcune volte si parte titolari, altre dalla panchina".