Difficile stabilire il ritiro delle squadre. Torino sempre deciso a stare in Piemonte

31.07.2020 22:08 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Difficile stabilire il ritiro delle squadre. Torino sempre deciso a stare in Piemonte

Il Torino pare orientato a restare in Piemonte per il ritiro estivo, la cui data è ancora in alto mare. Ovviamente non dipende dal Toro bensì dalle date che verranno decise per cominciare il campionato. La prima valida pareva essere quella del 12 settembre, ma pare essere troppo presto, tenendo conto delle vacanze dei giocatori e poi avere almeno 15 giorni di ritiro precampionato. Ma andare ad ottobre ci sarebbero altri problemi, come giocare le coppe europee e finire in tempo per gli Europei 2021. Se si dovesse giocare a metà settembre il Toro partirebbe per il ritiro a ridosso di ferragosto. L'ipotesi per il luogo dove preparare la nuova stagione sembra essere sempre nel biellese.