Baselli e Zaza in dirittura d’arrivo per una maglia da titolari

22.02.2020 18:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Daniele Baselli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Daniele Baselli

Il Torino ha bisogno di qualità in mezzo al campo e di qualcuno che condivida con Belotti il fardello di segnare di più, visto che il “Gallo” in campionato è dalla partita con la Roma del cinque gennaio che non finisce sul tabellino dei marcatori e per trovare un suo gol segnato al Grande Torino bisogna andare a ritroso fino al 26 settembre quando realizzò una doppietta nella gara d’andata con il Milan. Ecco che allora le condizioni di Zaza e di Baselli, rientrati entrambi da infortuni tengono banca in casa granata.

Sulle condizioni di Zaza in conferenza stampa Longo ha detto: “Sta migliorando di giorno in giorno e ci auguriamo di averlo al meglio al più presto perché c’è bisogno di tutti per avere più soluzioni”.
E sul fatto se Baselli sia arruolabile già dal primo minuto l’allenatore del Torino è stato cauto: “E' un giocatore importante per questa squadra e ha caratteristiche diverse dagli altri centrocampisti e innalza la qualità. Ha anche capacità balistiche importanti. Arriva però da un periodo di assenza e per questo è difficile che possa partire dal primo minuto, ma in questo momento abbiamo bisogno di tutti”.

Per la gara di domani con il Parma, quindi, è più probabile che Zaza e Baselli partano dalla panchina per poi subentrare a partita in corso, ma presto potrebbero prendersi una maglia da titolari.