Baselli è pronto, la sua presenza è fondamentale

19.02.2020 15:08 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Baselli è pronto, la sua presenza è fondamentale

Prima il ginocchio, poi il polpaccio. Così da sue mesi Daniele Baselli è out e, guarda caso, il periodo peggiore granata è stato proprio questo di tutta la stagione. Quindi l'apporto a centrocampo di un giocatore dai piedi buoni come i suoi è fondamentale. A volte il centrocampista bresciano sembra non avere la giusta personalità per prendersi sulle spalle la squadra, ma sa ragionare in campo ed è bravo negli assist, questo significa che con lui in campo c'è la possibilità che anche Belotti segni di più.

Baselli è stato presente dalla prima giornata di campionato contro il Sassuolo fino alla partita contro la Juventus dello scorso 2 novembre. Il 9 dello stesso mese subì la distorsione alla caviglia contro il Brescia. Rientrò contro l'Inter il 23 e giocò fino alla gara contro il Verona del 15 dicembre. 

Il 21 dicembre arrivò l'infortunio al ginocchio contro la Spal, andò in panchina contro il Sassuolo il 18 gennaio, per poi subire un altro infortunio, questa volta al polpaccio, che in pratica l'ha tenuto fuori fino ad ora, per rientrare in panchina lunedì contro il Milan.  

Longo può sorridere, contro il Parma Baselli sembra pronto.