Allarme Coronavirus, rinviate 40 gare della Lega Dilettanti Lombardia

Il Piacenza oggi ha sospeso gli allenamenti del settore giovanile.Anche nel calcio femminile rinviate partite.
21.02.2020 19:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: SportPiacenza.it, Lnd e Tmw
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Allarme Coronavirus, rinviate 40 gare della Lega Dilettanti Lombardia

Dopo la decisione del Piacenza di sospendere gli allenamenti del Settore Giovanile a causa del Coronavirus, anche la Lega Nazionale Dilettanti della Lombardia ha reso noto di aver rinviato 40 partite in programma fra domani e domenica "a causa - si legge nella nota ufficiale - della criticità determinata dal Coronavirus, che ha coinvolto le zone del lodigiano e le società provenienti dallo stesso territorio".

PIACENZA Si allarga l'eco dell'allarme Coronavirus anche in Italia. Come riportato da SportPiacenza.it il Piacenza Calcio ha deciso di sospendere l’attività odierna di allenamento delle giovanili con anche la possibilità di un rinvio delle rispettive gare di campionato.
La decisione del Piacenza è stata presa perché il club biancorosso attinge dal bacino di Codogno e Castiglione D’Adda un cospicuo numero di ragazzi del proprio settore giovanile e per organizzare gli allenamenti si dovrebbero muovere numerose persone mentre le autorità consigliano di rimanere in casa in quella zona.
"Non creiamo alcun allarmismo - ha detto il direttore generale degli emiliani Marco Scianò - perché non ce n’è bisogno, tuttavia noi abbiamo molti giovani giocatori provenienti da quella zona e anche del personale per gli spostamenti logistici, abbiamo perciò raccolto l’invito delle autorità e abbiamo scelto di sospendere gli allenamenti del giovani".

RIOZZESE Gli ultimi due match rinviati riguardano il calcio femminile e in particolare la società ADS Riozzese per la quale sono state posticipate sia la della prima squadra (militante in Serie B) contro il Cesena, sia della formazione Primavera che avrebbe dovuto confrontarsi con il Tavagnacco.