Oggi è il compleanno di due storici cuori granata. Gli auguri del Torino FC

20.08.2019 12:21 di Claudio Colla   Vedi letture
Oggi è il compleanno di due storici cuori granata. Gli auguri del Torino FC

Oggi, 20 agosto 2019, il Torino FC ricorda il compleanno di due giocatori granata del passato. Il più lontano nel tempo, scomparso 14 anni fa, è Leo Picchi: fratello maggiore del più celebre Armando, a cui è intitolato lo stadio di Livorno, Picchi, nato nel 1921, vestì da difensore la casacca del Toro tra 1949 e 1952, nella squadra che raccolse le ceneri degli Eroi di Superga. Una curiosità: Leo Picchi è uno dei pochi atleti della storia d'Italia ad aver giocato da professionista in due diverse discipline. Fu infatti cestista in Serie A a inizio degli Anni '40, e poi, dopo il ritiro dal calcio giocato, intorno alla metà dei '50, sempre nella natia Livorno.

Compie inoltre 50 anni Alvise Zago: cresciuto nel vivaio del Toro, il classe '69, individuato nella seconda metà degli Anni '80 come uno dei talenti più promettenti della scena calcistica italiana, Zago, trequartista e seconda punta, che debuttò da professionista nel 1988/89, nella prima giornata del girone di ritorno della stessa stagione, in uno scontro di gioco con Victor Muñoz, arcigno mediano iberico della Sampdoria, subì la frattura di legamenti e capsula articolare del ginocchio destro. Fuori per circa un anno, al suo ritorno Zago, che in precedenza aveva già collezionato tre presenze con la maglia della Nazionale Under-21, non riuscì a confermare il livello mostrato ai suoi primi passi tra i professionisti, dando vita a una carriera purtroppo molto al di sotto delle iniziali aspettative. Lasciato il Toro definitivamente nel '93, al termine di un'esperienza inframmezzata dai prestiti a Pescara e Pisa, il classe '69 vestì per un anno la maglia del Bologna, per poi militare nelle categorie minori (Seregno, Nola, Varese, tra gli altri club che ne hanno ospitato le prestazioni), e chiudere la carriera nei dintorni di casa, al Rivoli.