Doppia ricorrenza in casa granata. Una felice, l'altra luttuosa

05.02.2020 12:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
Fonte: Torinofc.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Doppia ricorrenza in casa granata. Una felice, l'altra luttuosa

È una giornata dalle ricorrenze contrastanti quella di oggi in casa granata. Come ricordato dal Torino, nella rubrica "Un giorno da Toro" sul sito ufficiale, il 5 febbraio 1928 la squadra granata travolgeva letteralmente l'Audace Reggio con ben 14 reti, un record. Da record anche la prestazione di Baloncieri, che ne realizzò ben 7.

Molto meno felice invece la ricorrenza del 5 febbraio 1948, giorno nel quale scomparve, forse a causa di un'intossicazione alimentare da frutti avariati, Luigi Cassano, difensore che vestì la maglia del Toro per qualche stagione, conquistando uno Scudetto ed una Coppa Italia.