CAIRO commemora il monumento dedicato a Meroni

15.10.2008 20:12 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Tuttosport.com

Quarantuno anni fa moriva Gigi Meroni. L’idolo dei tifosi del Toro fu travolto da due automobili in Corso Re Umberto, dove oggi tra le 18.30 e le 19 il popolo granata gli rende omaggio. C'è anche il presidente Cairo, che non si limiterà a far deporre un mazzo di fiori vicino al monumento che ricorda la Farfalla Granata, ma cercherà anche di trovare il tempo per sostare vicino al cippo, rivolgere un pensiero al campione-artista e incontrare i tifosi nello stesso luogo in pellegrinaggio, come accade ormai da quattro decenni. E anche “Tuttosport” onorerà la memoria di Meroni, deponendo fiori e presenziando. «Sarebbe bello se anche quest’anno fossimo in tanti a ricordare Gigi, tutti assieme, deponendo fiori, lasciando poesie e rispettando un minuto di silenzio». Con queste parole il Coordinamento dei tifosi ha rinnovato il suo invito a tutti i cuori granata vicini e lontani.

La manifestazione è ancora in corso. In rappresentanza del club sono presenti il presidente Cairo, il ds Pedersoli e l'addetto stampa Barile. Una piccola folla commossa di circa 300 persone si è racchiusa in un minuto di silenzio. Sono stati poi deposti fiori, anche quelli del nostro giornale, Tuttosport.

Sempre in tema di celebrazioni per l'anniversario della morte di Meroni, questa settimana sul sito "Storie di Sport" c'è un lungo e interessante articolo dedicato al giocatore granata: "Gigi Meroni - Il volo spezzato della Farfalla Granata". Si tratta della prima puntata, mentre la seconda sarà on line sabato 18 ottobre.