C’è sempre più Toro nel Museo del Calcio di Coverciano

03.01.2024 14:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Romeo Menti
Romeo Menti
© foto di Elena Rossin

Il nipote di Romeo Menti, Nicolò figlio di Cristiano e Ardea Grezar a sua volta figlia del mediano del Grande Torino Giuseppe, ha donato una maglia dell’Italia indossata dal grande campione granata perito a Superga. Il Museo del Calcio di Coverciano ospita già la maglia del Torino indossata da Maroso, che è l’unica maglia di un club presente fra i cimeli esposti.

Menti esordì in Nazionale il 27 aprile del 1947 in Italia-Svizzera segnando una tripletta che contribuì al 5 a 2 finale con gli altri due gol segnati da Mazzola e Loik. “Si tratta della prima maglia azzurra di un calciatore del Grande Torino che entra a far parte del nostro Museo. Quella squadra fu un simbolo del Paese ed è stata la squadra di tutti” ha detto, come riportato da Tuttosport, Matteo Marani, presidente della Fondazione Museo del Calcio.